Bambini Bilingue - Settimana #2

La Nostra Settimana Bilingue

Benvenuti al secondo appuntamento settimanale di "Bilingual Children". Abbiamo ricevuto degli ottimi giudizi la scorsa settimana, quindi grazie a tutti  coloro che ci hanno fatto delle domande indicando i temi che vorrebbero approfondire.

Gennaio - Seconda settimana

Questa settimana ci siamo concentrati sul ricordare alcune parole gia’imparate in passato attraverso le canzoni. I bambini imparano meglio quando non si rendono conto di essere istruiti e si stanno divertendo. Così ho usato un CD audio con filastrocche italiane / inglesi.

Se non impazzisci ascoltando “Nella vecchia fattoria” in un'altra lingua 25 volte in un giorno questi Cd possono rivelarsi davvero utili!

Ho utilizzato un CD che si chiama Babyboomboom. Si possono trovare in una varietà di lingue. Date un’occhiata nella nostra pagina Risorse bilingue per scoprire se esiste una versione nella vostra lingua. Le canzoni sono tutte le filastrocche riconoscibili con un versetto in italiano e il seguente in inglese

All'inizio i bambini lo trovano divertente quando riconoscono una musica a loro familiare, ma le parole sono pronunciate in un’altra lingua. Alla fine comuque riconoscono la storia e si divertono molto. Ho anche usato questi CD alle feste / incontri di gioco quando ho ospitato altri bambini bilingue. Sembrano apprezzare il fatto che conoscono la musica anche se non sanno tutte le parole all'inizio. Poi sentono il desiderio di unirsi al coro e di divertirsi tutti insieme.

Parole del giorno

bambini-bilingue-2.jpg

Questa settimana abbiamo deciso , quando possibile, di usare  come parole del giorno i contrari o parole di significato opposto o con significati simili. È un esercizio abbastanza semplice ma utile per chiunque apprenda una lingua.

Per esempio, prendiamo la parola "big" e poi ti rendi conto che in realtà se hai intenzione di usarlo, sarebbe utile sapere cos'è "small”,   “largo e stretto”  “profondo e superficiale” ecc.

Quindi questa settimana ci siamo concentrati su alcuni di questi abbinamenti per provare a dare al mio figlio maggiore la possibilità di espandere le sue frasi.

Osservazioni

Abbiamo anche notato che questa settimana mia figlia ha iniziato a usare il gerundio dei verbi italiani. In inglese si tratta di un verbo usato come un sostantivo. Generalmente quando finisce in "ing". Ad esempio "stavo pedalando", " stavo mangiando" ecc. In italiano si usa il verbo “stare” prima del gerundio con il verbo che termina in 'ando', 'endo', In sostanza ha cercato di dirmi che stava ballando, ma invece di usare il verbo ballare (per ballare), mi ha detto correttamente che stava ballando. 

Ha anche dimostrato che sta iniziando a capire come una parola cambia al plurale in italiano. Ha un piccolo "pupazzo" rosso. Le ho chiesto se avesse dei pupazzi, (plurale)  Mi ha detto "No mamma, pupazzo perché ce n'è uno solo".

È molto importante accorgersi di questi momenti e magarli annotarli su un diario. Questo piccolo esercizio mostra i progressi fatti nel tempo. Spesso utilizzava indistintamente pupazzo o pupazzi, e non ne capiva la differenza. Stava solo copiando quello che aveva sentito dire da suo padre. Ora inizia a ragionare indipendemente, capisce la regola e può spiegarla.

Quando si crescono bambini con piu’ lingue e’ facile scoraggiarsi dopo che il vostro lavoro e il vostro sforzo non producono gli effetti desiderati nel breve periodo. Quando notate che cio’che avete ripetuto diverse volte non viene messo subito in pratica. Questo succede piu’ spesso con bambini piu’ piccoli come mia figlia che ha 2 anni e mezzo. Non può sempre spiegare se capisce qualcosa o no. Dovete cercare delle prove giorno per giorno e aver fiducia nel futuro.

Provate a fare domande aperte come: 

Quale giocattolo è il tuo preferito? È quello blu? No? Ok quale è blu?

Serve a capire se che hanno imparato "blu" nella seconda lingua. Potete ripetere questo semplice esercizio con quasi tutto ciò che vi circonda. Pensate a concentrarvi su un gruppo di parole o su un argomento qualsiasi. Spesso usate qualcosa davanti ai vostri occhi. Avete della frutta nel centrotavolo? Quando state cenando iniziate a fare domande sul tema della frutta.

 Anche se vostro figlio non parla una seconda lingua, può darvi una mela quando glielo chiedete? Se riescono a farlo quando glielo chiedete nella lingua desiderata, allora vuol dire che conoscono quella parola! L’hanno assorbito e un giorno ve lo diranno!

Attività: giochi di ruolo

Sono sicuro che solo il pensiero di gioco di ruolo vi fa accapponare la pelle! Odiavo questa attività quando ero al lavoro e bisognava fare questo tipo di esercizio durante i training periodici che ci sottoponevano!

Comunque in questo esempio sto letteralmente parlando di giocare con i vostri figli. Mio marito è un esperto in questo. Come vedrete nel video qui, nostra figlia scegli di “giocare a  Floppy”  (il nome di un cane in un libro che i miei bambini amano).

Tutto il racconto e’ immaginario e vengono usati pochissimi oggetti.  Tutto il lavoro viene fatto dalla loro immaginazione.

Tutto inizia con mio marito che si siede sul divano e dice in italiano:

"Andiamo all’avventura, fai salire tutti in macchina”

Fanno tutti il ovimento di aprire la portiera della macchina. Fanno scricchiolare la porta che si apre. Salgono tutti in macchina (divano). Poi iniziano a guidare e parlare in italiano.….e la storia continua.

Questo è un esempio molto semplice di quanto facilmente e senza acquistare nulla si possano costruire dieci minuti di apprendimento della lingua nella vostra giornata . I bambini lo percepiscono come un giocare e non come uno studiare.

Buon mercoledì a tutti!

Spero abbiate trovato alcuni di questi suggerimenti e approfondimenti utili.

Che cosa avete provato questa settimana e avete incontrato qualche difficoltà? Fatecelo sapere e scriveteci.

Alla prossima settimana!

Ciao ciao!

Kristie